FAQ

Tutti i social network sono utili? qual è il più adatto a me? più ne ho attivi e meglio è?

Assolutamente no, nei social come nell’amicizia è importante saper mantenere i contatti. 
Essere presente in tutti i social e poi non presidiarli, non interagire equivale a non esserci. 
Presidiarli bene con tecnica e strategia comporta un investimento che non tutti si possono permettere.
I social non sono tutti uguali e non necessariamente sono tutti utili al tuo business.
La scelta di un social a discapito di un altro è importante perchè decideremo dove investire tempo e denaro per le attività da svolgere (storytelling, advertising, customer care, ecc.).

 

Come scegliere allora dove investire il mio tempo o il mio denaro?

Dipende da diversi fattori come obiettivi, target di riferimento, competitor, budget destinato. In fase di analisi emergono tutti gli elementi necessari per definire una strategia.
Ovviamente accertati che chi ti farà l’analisi sia veramente preparato in questo settore e a conoscenza degli strumenti, della tecnica e che abbia l’esperienza giusta. Non dimenticare che a chi ti farà l’analisi dovrai affidare il tuo
brand e la tua reputazione digitale.

 

Pagina Facebook o sito internet, quale dei due scegliere per avere maggiore visibilità?

Stiamo parlando di due strumenti completamente diversi. 
Il sito internet, per quanto possa sembrare obsoleto, è un tuo spazio, di tua proprietà, con le informazioni che tu puoi gestire autonomamente. 
Un buon sito responsive, aggiornato e pronto a dare le informazioni giuste è fondamentale per essere maggiormente trovati e apprezzati durante le ricerche di eventuali, potenziali tuoi clienti.
La pagina Facebook  (o un altro profilo business social) dentro la quale inserisci un tuo contenuto in fondo non è realmente tua, è uno spazio che ti viene fornito, non sappiamo se per sempre e con che modalità in futuro. Il social network deve servire a costruire dialoghi ma, a livello di marketing, l’obiettivo è sempre quello di invitare l’utente ad approfondire l’interesse e a scoprire tutto ciò che ha da offrire attraverso il sito.  

 

Voglio provare a fare pubblicità alla mia attività sul web. Cosa scelgo? Google adwords o Facebook adv?

Non mi sento di consigliare l’uno e/o l’altro. Si tratta di due strumenti che hanno molte capacità e budget a volte molto distanti tra loro.
Anche in questo caso prima di individuare una strategia dobbiamo capire bene diversi fattori (mercato, posizionamento del prodotto o servizio, bugdet, obiettivi, posizione dei competitor, ecc.).
Indicativamente per una strategia a breve termine e mirata a un target locale va bene scegliere un social network comune, mentre per obiettivi più ambiziosi e lontani dobbiamo alzare il tiro su Google adwords.
Ovviamente la miglior cosa sarebbe utilizzare entrambe le strade almeno nella fase di testing.
L’importante è programmare con serenità una strategia a lungo raggio, che non viva di una infatuazione per questa o quella moda del momento. La presenza, l’interazione, il seguito e il coinvolgimento si ottengono col tempo e fare advertising in modo serio comporta una fase di test iniziale e una di attivazione sempre e comunque monitorate ; )

 

Se affido la gestione della mia pagina Facebook a una persona che ha tanti amici, ho maggior probabilità che questa porti nella mia pagina i suoi contatti?

No, e se lo fa non ti fidare. I suoi amici quasi sicuramente non saranno interessati alle iniziative della tua attività. Pensa se ha tanti clienti e ad ogni suo amico manda un invito: che cosa succede? Che il suo amico si scoccia all’ennesimo invito e non prende minimamente in considerazione la sua proposta, risultando anche fastidioso.

I fan si trovano diversamente e vanno generati investendo sul social e con tecniche professionali.

Meglio avere pochi fan “veri” perché quando si andrà a fare marketing su quei fan sarà un successo assicurato con un piccolo investimento.

 

Che garanzie mi dai se decido di affidare la mia pagina social a te e alla tua agenzia?

Non potrò mai garantirti di raddoppiare il tuo investimento, ma posso assicurarti di fare il lavoro con professionalità. Anzi, se trovi chi garantisce tutto ciò presentamelo pure.

Il beneficio che avrai sarà quello di avere un team di esperti che non ti abbandoneranno mai e che saranno sempre costantemente aggiornati. Non siamo venditori di contratti, ma consulenti che cercano di raggiungere l’obiettivo dei nostri clienti.

 

Un social media manager può bastare alle mie esigenze?

Dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget.

Sui social e, soprattutto su Facebook, è sempre più importante la qualità del contenuto, più che la quantità.

Quindi occorre capire se, come strategia di contenuti, possono bastare una semplice serie di foto fatte con il telefono o se vuoi creare dei video in HD. Il tuo pubblico saprà darti la risposta.

 

Posso imparare in autonomia la gestione della mia pagina aziendale su Facebook?

Certo, anche se il mio consiglio è quello di CAPIRE di cosa hai bisogno e quali strategie devi adottare, lasciando in mano a esperti questa attività.

Pensa ad esempio: saresti in grado di fare il commercialista della tua azienda?

Se credi di risparmiare facendo tu questo difficile lavoro, sappi che invece sarà più costoso correre per raggiungere i tuoi competitors, magari cercando di aggiustare quello che è stato fatto male nel tempo.

Se decidi di fare tu questo lavoro, sappi inoltre che il rischio più alto è quello di smettere per queste ragioni:

– non puoi rimanere aggiornato su tutte le novità e opportunità, quindi arriverai a un punto che non saprai più cosa fare e come farlo.

– gli strumenti business che sono a disposizione per sfruttare al massimo i social cambiano, si aggiornano e si perfezionano.

– non avrai la costanza, perché con il tempo sarai preso sempre di più dal tuo reale lavoro e non da quello, comunque importante, di seguire il tuo marketing e la comunicazione.

 

Contattami per informazioni

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy

 

Pin It on Pinterest

Share This